Collezione: Coltelli con lama Damascata

Filtra e ordina

Filtra e ordina

155 prodotti

Disponibilità
Brand
Prezzo

Il prezzo più alto è €1.899,00

Lunghezza della lama (cm)
Materiale della lama
Colore del manico
Destrorso o mancino
Durezza della lama (HRC)
Materiale del manico
Paese di produzione
Tipo di lama

155 prodotti

Caratteristiche dei coltelli con lama damascata

Quando si parla di coltelli la lama è uno dei principali fattori da considerare per valutarne la qualità. Le lame dei coltelli possono essere di diverse forme e materiali e si differenziano anche per tipologia di utilizzo. Sappiamo anche che generalmente la qualità di una lama dipende innanzitutto dalla propria durezza e flessibilità, caratteristiche che donano alla lama la capacità di essere sfruttata per molteplici utilizzi e di durare nel tempo.
Unire flessibilità e durezza è un obiettivo molto difficile, in quanto parliamo di due caratteristiche quasi opposte: la tipologia di lame che meglio risponde a queste due esigenze sono proprio quelle dei coltelli damascati.
Grazie all’acciaio Damasco caratteristico del Medio Oriente e alla lavorazione con la tecnica indiana wootz, già dal IX secolo si iniziarono a costruire spade di estrema qualità di acciaio damascato.
La tecnica consisteva nell'unire più tipologie di metalli, saldando insieme moltissime bande per creare un acciaio resistente ma anche flessibile.
Oltre ai coltelli da cucina, ci sono anche svariati coltelli da collezione come la gamma Laguiole che dispongono di lame damascate, ed è possibile trovarli nel catalogo dei coltelli sportivi.
Ad oggi, questa tecnica è stata implementata anche nei coltelli da cucina, dando alla luce una gamma di prodotti di estrema qualità che tantissimi appassionati e professionisti utilizzano per le preparazioni di tutti i giorni.

 

Come utilizzare i coltelli con lama damascata

La peculiarità ed il vantaggio principale di questi coltelli è la loro versatilità: si possono utilizzare praticamente per ogni tipo di taglio. Un paragone con questi coltelli è infatti il classico trinciante da cuoco che permette di effettuare quasi tutte le preparazioni in cucina.
I coltelli da cucina con lama damascata sono ad oggi prodotti specialmente dai più importanti brand di coltelli da cucina giapponesi: è infatti possibile trovare numerosi coltelli tipici come i Santoku anche nella versione con lama in acciaio damascato.
L’unico utilizzo per cui i coltelli damascati non sono consigliati è il taglio delle ossa, per cui si consiglia sempre di utilizzare attrezzatura professionale o per macelleria.
Similmente ai coltelli in ceramica, anche i coltelli con lama damascata non devono mai essere lavati in lavastoviglie, per non rovinare la lama. Meglio lavarli a mano sotto acqua corrente utilizzando prodotti poco aggressivi e asciugare la lama appena finito.

 

I nostri consigli per te

Coltelli da cucina
Coltelli in ceramica
Coltelleria professionale
Coltelli da prosciutto